Qual’è la velocità internet migliore per una famiglia?

Se la tua Famiglia è composta da 1 o due persone, non utilizzi il telefono ed utilizzi internet per la connessione dei tuoi dispositivi computer, tablet, Tv streaming potrai supportare la tua attività con una velocità compresa tra 15 e 30 Mbps. Un contratto in FTTC che raggiunge queste velocità può costituire una soluzione.

Se la famiglia è composta da più persone, utilizzi internet per Smart Tv con abbonamenti ad eventi in diretta streaming, lo utilizzi per lavorare in Smart Working, per la DAD dei ragazzi e per supportare piccoli impianti domotici in casa, per supportare il tuto senza interruzioni hai necessità di velocità che si aggirano intorno ad i 50 Mbps. Ci sono linee in Fibra FTTC che possono supportare in modo soddisfacente velocità pari o superiori, ma sicuramente la Fibra FTTH è la soluzione ottimale se la tua zona è in copertura.

Cosa Vuol dire Velocità di Rete e MBPS?

La velocità Wi-Fi di rete espressa in espressa in Mbps (che significa megabit) ci fornisce la misura della quantità di dati che un dispositivo è in grado di trasferire ogni secondo nominalmente (cioè in teoria). Per entrare nel dettaglio dell’unità di misura 1 megabyte equivale a 8 megabit, quindi se il nostro dispositivo WI FI indicata una velocità di rete di 100 megabit/sec, significa che il router Wi-Fi è in grado di trasferire nominalmente 12,5 megabyte ogni secondo.
Perché si dice in teoria, perché la velocità risente di altri fattori quali: ostacoli fisici, distanza dall’hotspot ADSL  dell’operatore, interferenze di altre apparecchiature elettroniche nell’ambiente possono determinare una riduzione della banda.

 

La scelta del router è dunque importante per avere una trasmissione ottimale dei dati. Gli operatori come noi di Connettimy forniscono questa possibilità ad i clienti per due ragioni: la configurazione e la certezza che non ci saranno problemi di trasmissione del segnale con il conseguente vantaggio di poter usufruire appieno dell’offerta acquistata.

Comprendendo la spesa iniziale diamo la possibilità di rateizzare questo importo e con pochi euro aggiuntivi al mese avrai tutto ciò di cui necessiti.

Se decidi di acquistarne uno invece, fai attenzione a non farti ingannare da alcuni aspetti come ad esempio la portata. Acquistare un router che ha una portata di 300 Mbps non significa aumentare la velocità di internet rispetto ad uno di portata nominale da 150 Mbps se disponi di una FTTC con velocità fino a 30 o 50 Mbps. Il vantaggio di un acquisto di questo tipo è piuttosto che sei un utente che scarica file da un pc all’altro utilizzando il router come “bridge” lo farai più velocemente. Diversamente se parliamo di FTTH il dispositivo deve avere una portata nominale uguale o superiore, soprattutto per le offerte che arrivano fino ad 1 Gigabit questo punto è fondamentale.

La velocità ADSL della tua rete è scadente: dipende sempre dall’operatore?

Alcune volte confondiamo lentezza della connessione con problematiche relative all’operatore. Non sempre è così! Quando riscontri problemi di lentezza, la prima cosa da fare è collegare il tuo computer con il cavo di rete ed effettuare uno speed test con collegamento diretto. Se la velocità corrisponde all’offerta acquistata il problema va ricercato nel router. 

 

 

7

Ora che hai le idee più chiare scopri L'offerta più adatta alle tue esigenze

Visualizza le offerte e Contattaci!

PRIVATI

PROFESSIONISTI E PMI

AZIENDE